LE STORIE NAPOLEONICHE

I TESORI DEL MEDAGLIERE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Imbarco di Napoleone per Sant’Elena

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

D/NAPOLEON BONAPARTE. Busto di Napoleone in uniforme a destra; sotto il taglio del collo MUDIE.DIR/WEBB F.

R/ SURRENDERED TO H.B.M.S. BELLEROPHON CAPT. MAITLAND. Vascello alla vela con il vessillo napoleonico a poppa, seguito da un altro vascello.  In esergo XV-IULY/MDCCCXV. In basso, nel giro, a sinistra BRENET,a destra MUDIE F.

Bronzo – Incisore Webb/Brenet.

 

Dopo la sconfitta a Waterloo e la restaurazione sul trono di Francia di Luigi XVIII, Napoleone si era ritirato alla Malmaison. Credendo ancora di poter andare in America, si recò a Rochefort nella cui rada si trovava la flotta britannica. Rendendosi conto che non era possibile forzare il blocco navale inglese, fece portare una lettera per il comandante Maitland a bordo del Bellerophon con la quale accettava di consegnarsi agli inglesi a patto di poter vivere in Inghilterra o negli Stati Uniti come libero cittadino. Il 15 luglio Napoleone si imbarcò sul Bellerophon che fece vela per Plymouth da dove fu traferito sulla HMS Nothumberland che lo avrebbe portato a Sant’Elena.

Tratto da F.M. Vanni, Nel segno dell’aquila. Eventi, Personaggi ed Istituzioni Europee dalla Rivoluzione francese alla Restaurazione, vol. II, pp.242-243.

 

 

medaglierenapoleonico@gmail.com

http://www.museicastiglionfiorentino.it/

Via del Tribunale 8, Castiglion Fiorentino (AR)

  • Facebook - Black Circle
  • TripAdvisor - Black Circle
  • YouTube