QUI REDAZIONE...

 

 

 

 

 

 

E' NATALE, TEMPO DI REGALI!

I lettori più attenti, si saranno accorti di aver ricevuto "Le Storie Napoleoniche" in un giorno inconsueto: non il tradizionale ultimo sabato del mese bensì un anomalo mercoledì, antivigilia di Natale. Effettivamente hanno ragione; per questo numero, abbiamo deciso di cambiare il giorno di uscita così da potervi accompagnare con le nostre letture per tutte le imminenti festività.

Purtroppo tutti sappiamo quanto saranno strani questi giorni fra limitazioni alla mobilità ed impossibilità di ritrovarsi con parenti ed amici. Saranno quindi dei giorni sicuramente più tranquilli e silenziosi del solito in cui il rischio grosso è di sentirsi più soli di quanto sarebbe giusto in un periodo normalmente caratterizzato dalla serenità e dal calore della compagnia. Abbiamo allora pensato di provare a farvi compagnia con le nostre storie come sempre  dedicate a temi poco conosciuti.

Abbiamo però anche pensato che avremmo dovuto, nei limiti delle nostre scarse disponibilità, farvi un piccolo regalo e abbiamo così deciso di allegare a questo numero, gli atti del nostro primo convegno nazionale dedicato alla storia napoleonica attraverso la medaglistica.

Troverete quindi una rubrica straordinaria dal titolo: "Napoleone e la sua famiglia: un'Europa da rivedere" in cui i direttori dei principali musei numismatici italiani ed alcuni dei più prestigiosi studiosi capitanati dalla nostra direttrice scientifica: Dott.ssa Franca Maria Vanni, hanno ripercorso la vita dei più diretti familiari di Napoleone così come ci viene raccontata dalle medaglie all'epoca a loro dedicate.

Oltre che essere una piacevolissima lettura di oltre cento pagine, questo convegno è per noi un ricordo importantissimo in quanto è stato il nostro ingresso ufficiale nel mondo scientifico della numismatica napoleonica, ovvero il momento a partire dal quale il mondo numismatico italiano ha riconosciuto il Museo Medagliere dell'Europa Napoleonica come il punto di riferimento principale per la medaglistica continentale relativa a questa epoca storica.

Siamo quindi felici ed onorati di condividere con voi questi preziosissimi studi.

Siamo poi alla fine di un anno terribile come tutti sappiamo bene; per il nostro museo, così come per tutti i musei del mondo, l'impatto è stato devastante avendoci costretto a restare aperti ed in modo limitatissimo, solo per i mesi estivi. Ciò nonostante, questa situazione estrema ci ha costretto a rimettere in discussione le basi del nostro progetto, facendoci comprendere come la nostra vocazione non sia tanto quella di essere un'attrazione turistica quanto quella di voler essere una sorta di incubatrice di cultura e storia napoleonica e che il nostro messaggio non deve limitarsi a coloro che vengono a visitarci presso la nostra sede, ma a tutti coloro possono avere un interesse o una predilezione per la storia di Napoleone e della sua epoca. Da qui lo sviluppo di nuovi progetti con cui caratterizzeremo il prossimo anno che tutti sanno, sarà incentrato sulle celebrazioni per il bicentenario della morte dell'imperatore.

Per noi sarà quindi l'anno delle mostre digitali, del lancio del catalogo online dell'intera collezione custodita al Medagliere e delle collaborazioni sempre più all'insegna dell'internazionalizzazione. Non dimentichiamo poi il cammino delle rete dei musei napoleonici di Destination Napoléon che, a breve, prenderà avvio con la nascita di una newsletter condivisa fra tutti i musei e che, ovviamente, sarete i primi a ricevere periodicamente. Ci saranno poi molte altre grosse novità che vi verranno svelate piano piano nel corso del 2021.

A nome mio e di tutto lo staff del Museo Medagliere, ringraziandovi per averci seguito nel corso di questo anno che resterà impresso nella memoria di tutti, formulo a voi e a tutti i vostri cari, i nostri più sinceri auguri per il Santo Natale e per un 2021  all'insegna della rinascita!

 

 

Alain Borghini

 

 

 

 

medaglierenapoleonico@gmail.com

http://www.museicastiglionfiorentino.it/

Via del Tribunale 8, Castiglion Fiorentino (AR)

  • Facebook - Black Circle
  • TripAdvisor - Black Circle
  • YouTube