LE STORIE NAPOLEONICHE

L'ARTISTA DEL MESE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GEORGE

(1726 - 1808)

Di questo incisore si hanno pochissime notizie biografiche tanto da non conoscerne nemmeno il nome di battesimo. Ciò nonostante ciò che ci ha lasciato nel mondo della numismatica e della medaglistica non è affatto da dimenticare come alcuni esemplari realizzati alla corte di Luigi re d’Olanda.

Sappiamo che giunse alla zecca di Amsterdam nel 1806, lo stesso anno in cui Napoleone decise di porre il fratello minore Luigi sul trono dei Paesi Bassi e che già l’anno successivo divenne direttore della Zecca a seguito della morte dell’anziano direttore  John George Holtzhey.

Gli anni dal 1807 al 1808, furono quelli di sua maggiore attività soprattutto nel campo della numismatica. A lui fu infatti affidato l’incarico di realizzare i conii per la nuova monetazione di re Luigi.

Dal punto di vista medaglistico, la sua opera più bella è sicuramente la medaglia realizzata per celebrare l’incoronazione di Luigi Bonaparte Re d’Olanda e Conestabile di Francia. Il diritto riporta un suo bellissimo ritratto, rimarcabile anche per il suo estremo realismo, mentre il rovescio presenta il grande scudo del regno ovvero l’insegna nobiliare del nuovo monarca.

 

 

 

Della sua attività precedente l’arrivo in Olanda, abbiamo invece due pezzi molto interessanti: il gettone di presenza per i membri della loggia massonica parigina dell’Anacreonte, realizzato nel 1805

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e la piccola ma non per questo meno importante medaglietta coniata nel 1802 per commemorare la nomina a vita di Napoleone come Primo Console.

 

 

 

 

 

 

E’ molto curioso invece notare come di questo artista non si abbia nulla della sua produzione precedente, quasi come se non si fosse mai prima cimentato con l’arte dell’incisione se non in tarda età.

 

 

Alain Borghini

 

 

 

 

 

medaglierenapoleonico@gmail.com

http://www.museicastiglionfiorentino.it/

Via del Tribunale 8, Castiglion Fiorentino (AR)

  • Facebook - Black Circle
  • TripAdvisor - Black Circle
  • YouTube