Notizie dai Musei Napoleonici 

 

 

 

 

 

 

 

CENTRO DOCUMENTAZIONE

RESIDENZE REALI LOMBARDE

“Lionello Costanza Fattori”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Centro documentazione Residenze Reali Lombarde (CdRR) è promosso dal Comitato Nazionale per le celebrazioni del Primo Regno d’Italia per raccogliere e sviluppare l’eredità derivata dalla sua attività scientifica lungo il triennio 2005/2008.

La sua costituzione si formalizza nel luglio 2008 e annovera tra gli Enti associati il Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale dei Beni Librari, Istituti Culturali e Diritto d’Autore, il Comune di Milano e il Comune di Monza.

 

 

 

 

E’ un attivo centro di ricerca e studio divenuto qualificato riferimento per tutti gli studiosi del tema; un luogo di conservazione di materiali documentari e iconografici in costante rapporto e confronto con altre realtà nazionali e internazionali che si prefiggono i medesimi scopi. Persegue esclusivamente finalità culturali e la sua azione si ispira a criteri di conoscenza, valorizzazione e promozione di quei valori storico/artistici, ambientali, paesaggistici e culturali che sono propri delle Residenze Reali lombarde nella loro totalità e complessità (patrimoni artistici, mobiliari, archivistici, ambientali e paesaggistici compresi) e di tutte quelle dimore nobiliari lombarde, italiane o europee storicamente e/o artisticamente connesse alle residenze stesse, e ciò con particolare riferimento all’epopea napoleonica durante la quale Milano fu Capitale del Regno d’Italia.

 

Ha un Comitato Scientifico e un Consiglio Direttivo di cui fanno parte anche i rappresentanti delle Istituzioni. Possiede infine una Biblioteca tematica che conta oltre 2000 volumi, tra cui alcuni di carattere storico ed edita la Collana “Anelli del CdRR”, a cadenza annuale,  per raccogliere e divulgare studi, documenti, resoconti di restauri, cronache e curiosità relativi ai complessi monumentali oggetto d’interesse. Tre numeri della collana sono stati dedicati a illustrare, anche mediante materiale inedito rinvenuto negli archivi parigini, le modificazioni e gli ampliamenti di cui le regge sono state oggetto dal 1796 al 1814.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli obiettivi del CdRR sono la promozione e divulgazione della living history delle residenze reali di Milano e Monza e del sistema delle dimore nobiliari ad esse collegato, accompagnate da azioni di supporto alle Istituzioni nell’opera di valorizzazione attraverso ricerche scientifiche, approfondimenti teorici, mostre, convegni, giornate di studio, percorsi turistico/culturali/esperienziali, attività didattiche ed editoriali. Il tutto in sinergia con le regge italiane ed europee al fine di dar vita ad un virtuoso circuito culturale che preveda scambi di esperienze, attività di collaborazione, promozione e valorizzazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A questo si aggiunge l’obbiettivo mirato a raccogliere, riordinare, inventariare e costituire una banca dati del ricco materiale documentario conservato in vari e diversi archivi pubblici e privati italiani, europei (con particolare riferimento a Parigi) e americani: un “archivio virtuale” unico per garantire anche l’agevole consultazione da parte di studiosi e di ricercatori di documenti e disegni.

 

“I beni oggetto d’interesse e gli obiettivi statutari che animano le attività del Centro sono un punto di riferimento di sicura valenza e di grande interesse per tanti studiosi e ricercatori, un  luogo di servizio per la comunità sociale, un elemento essenziale di pluralismo culturale che va sostenuto e valorizzato e a cui va contestualmente assicurata la possibilità di operare secondo i principi, costituzionalmente riconosciuti, dell'autonomia e della libertà” (Maurizio Fallace, Direttore Generale per i Beni Librari e gli Istituti Culturali del MiBAC, Anelli 1).

 

 

 

 

 

 

 

medaglierenapoleonico@gmail.com

http://www.museicastiglionfiorentino.it/

Via del Tribunale 8, Castiglion Fiorentino (AR)

  • Facebook - Black Circle
  • TripAdvisor - Black Circle
  • YouTube